Yoga contro i veleni della mente

A cosa serve la Meditazione?

La mente umana è in continua attività e non arresta mai il flusso di pensieri. Questo insieme immateriale di sensazioni negative e positive, può raggiungere un sovraccarico, un tilt, portando a stress, confusione, frenesia e altri stati della mente che portano solamente a una condizione psichica di non benessere-non serenità. E quindi sofferenza.

Attraverso la pratica della Meditazione

è possibile raggiungere una maggiore padronanza delle attività mentali affinché queste si acquietino e diventino più pacifiche liberando la mente da pensieri inutili e, allo stesso momento aumentare la serenità. Le tecniche per meditare sono varie ma soprattutto sono sempre efficaci a prescindere dal contesto nel quale sono utilizzate, sia esso religioso, spirituale o filosofico.

La Meditazione sviluppa la concentrazione e neutralizza le distrazioni e quei sentimenti negativi che sono puro veleno per il nostro organismo, come odio e invidia.

Quando si pratica la Meditazione?

La Meditazione può essere praticata da chiunque e nella quotidianità, in qualunque momento della giornata e in qualunque situazione. Una mente allenata alla meditazione può praticare anche in ufficio o in treno o mentre si mangia: può servire per allontanare le tensioni o per aumentare la consapevolezza dell’atto che si sta compiendo proteggendo il momento da pensieri superflui.

Tuttavia la situazione più efficace per i principianti è praticarla in un luogo tranquillo e silenzioso, in modo che si possa dedicare a questa pratica tutto il tempo necessario. L’aspetto fisico dello yoga e la pratica delle sue posizioni, o posture, insieme al controllo e alla guida del respiro favoriscono la concentrazione, rallentano il ritmo e il flusso di pensieri e aiutano la mente a calmarsi proprio per favorire il raggiungimento di tale livello di consapevolezza e di calma interiore. Si può meditare a occhi chiusi, a occhi aperti, focalizzando la vista su un oggetto esterno. La meditazione può rivelarsi anche uno state mentale che offre conforto e rifugio per ciascuno di noi.